Movimento giuridico in italia e nel Belgio sul diritto internazionale, privato

Portada
Stabilimento Civelli, 1870 - 36 pÓgines
 

QuŔ opinen els usuaris - Escriviu una ressenya

No hem trobat cap ressenya als llocs habituals.

PÓgines seleccionades

Altres edicions - Mostra-ho tot

Frases i termes mÚs freqŘents

Passatges populars

PÓgina 14 - Le forme estrinseche degli atti tra vivi e di ultima volontÓ sono determinate dalla legge del luogo in cui sono fatti. ╚ per˛ in facoltÓ de' disponenti o contraenti di seguire le forme della loro legge nazionale, purchŔ questa sia comune a tutte le parti.
PÓgina 7 - I beni mobili sono soggetti alla legge della nazione del proprietario, salve le contrarie disposizioni della legge del paese nel quale si trovano.
PÓgina 11 - Le leggi penali e di polizia e di sicurezza pubblica obbligano tutti coloro che si trovano nel territorio del regno.
PÓgina 22 - Le successioni legittime e testamentarie per˛, sia quanto all'ordine di succedere, sia circa la misura dei diritti successorii, e la intrinseca validitÓ delle disposizioni, sono regolate dalla legge nazionale della persona della cui ereditÓ si tratta, di qualunque natura siano i beni, ed in qualunque paese si trovino. Art. 9. — ź Le forme estrinseche degli atti tra vivi e di ultima volontÓ sono determinate dalla legge del luogo in cui sono fatti. ╚ per˛ in facoltÓ de...
PÓgina 8 - ... intrinseca validitÓ delle disposizioni di qualunque natura sieno i beni ed in qualunque paese si trovino. . A questa ricognizione del diritto privato straniero necessario segue in ultimo grado la ricognizione della libertÓ innocua degli stranieri. L...
PÓgina 15 - Difatti l'art. 7 delle disposizioni generali premesse al codice civile stabilisce la regola che i beni mobili sono soggetti alla legge della nazione del proprietario.
PÓgina 35 - Non v'ha dubbio pertanto che il principio di nazionalitÓ non sia quello che ponga termine a tutte le difficoltÓ, e chiuda l'Ŕra delle divergenze nella sfera del Diritto internazionale privato. Per˛ Ŕ certissimo che con siffatto principio si risolve il maggior numero delle questioni, e dalla sua applicazione alle relazioni civili internazionali non derivano gý' inconvenienti ai quali da luogo il sistema basato sulla distinzione delle leggi in personali e reali.
PÓgina 24 - Ibidem, nella nota 2 a pag. 401. personali derivanti dai contratti, dimostrai che devesi dar la preferenza all' opinione propugnata dallo Schaeffner e dal Savigriy, giusta la quale siffatta prescrizione sarebbe regolata dalla stessa legge a cui si Ha riguardo per la sostanza e per gli effetti del contratto, perocchŔ la durata dell'azione concerne la sostanza dell' obbigazione e le sue conseguenze immediate (1).
PÓgina 15 - Codice italiano allora soltanto lascia in facoltÓ de' disponenti o de' contraenti di seguire le forme della loro legge nazionale, quando questa sia comune a tutte le parti ú1), quando cioŔ tutte le parti appartengano ad una medesima nazione.

Informaciˇ bibliogrÓfica